Continua con la 2a parte la sezione tecnica destinata alla “Revisione del motore Tm – KZ

Se ti sei perso la prima parte questo è il link per poterla consultare.

33. Togliere via tutti i paraolio dal carter
34. Sfilare i due cuscinetti di banco

se possibile scaldare un pò il carter e poi è buona regola mettere un supporto di contrasto dove in pratica alloggia l’albero motore e dalla parte opposta con un cilindro in alluminio del diametro di circa 30mm e un martello si fanno uscire i due cuscinetti di banco con alcuni colpi

35. Pulire perfettamente i due semicarter da olio e residui di guarnizione.

Utilizzare benzina o simili, con un compressore utilizzare un getto d’aria per i residui di ogni genere

36. Ricontrollare bene che le due superfici di unione dei due semicarter siano perfettamente liscie e senza nessun residuo di pasta da guarnizioni
37. Prendere i due cuscinetti di banco nuovi, sk380
38. Togliere la bustina protettiva
39. Riporli nella scatolina di cartone
40. Metterli nel congelatore
41. Scaldare il semicarter possibilmente in un forno o in alternativa va bene anche una pistola ad aria tipo da carrozzieri

ADESSO il più rapidamente possibile togliere il cuscinetto dal congelatore ed inserirlo nella sede del carter motore

Se l’operazione è stata eseguita bene il cuscinetto va dentro senza applicare la minima pressione sullo stesso.

La stessa operazione va per i due cuscinetti di banco.

42. Controllare attentamente eventuali usure, delle varie ruote del cambio
43.Controllare che le forchette siano in perfette condizioni
44. Controllare che tutto il reparto cambio sia in perfetto stato
45. Prendere il carter lato destro
46. Togliere le viti che fissano la piastrina del gruppo portacricchetto, sono 2 viti testa a brugola e due viti testa svasata con brugola incassata. Prestare attenzione che le due viti svasate sono un pò delicate e sono in alcuni casi fermate con un pò di frenafiletti. Qualora si rovinasse la testa diventerà difficoltoso allentarle è quindi fortemente consigliato l’utilizzo di una chiave di ottima qualità e in ottime condizioni.

47. Una volta tolti i due piastrini, sfilare l’ingranaggio portacricchetti facendo attenzione a tenere compressi verso il centro i due cricchetti, altrimenti avendo le mollettine sottostanti rischiano di far saltare tutto
48. Ora delicatamente aprite le dita e scaricate la pressione delle due mollettine
49. Si congilia vivamente di sostituire sempre le due mollettine puntale (sk609)
50. Verificate attentamente che sia i due puntali (sk817) e i due cricchetti (sk835) e (sk834) siano in perfette condizioni altrimenti sostituirli
51. Rimontare ora tutto facendo attenzione ad inserire i due cricchetti e i relativi puntali nella loro sede
52. Serrare le 4 viti di fisaggio dei due piastrini
53. Inserire nel suo alloggiamento il cambio completo di tutto semplicemente eseguendo la operazione descritta per lo smontaggio in modo inverso.

E’ molto importante verificare prima dell’inserimento del cambio che il riferimento sul desmodromico che identifica la folle sia effettivamente in posizione di folle e per far questo occorre trovare sul desmodromico la tacca che ha lo smusso più piccolo di tutti che è quello relativo alla folle e posizionarlo sotto alla ruota del piastrino bloccamarce (sk 2035)

In questo modo appena inserito il cambio nel semicarter è subito possibile verificare che tutto sia stato eseguito correttamente quindi girando un albero l’altro deve rimanere fermo perchè è in posizione di folle è un metodo valido anche per controllare che le tre forchette siano tutte inserite correttamente.

sk380_18

sk380 - Cuscinetto di banco tipo 6205 C4 - TM 03004

sk609_18

sk609 - Molla per puntale, TM 16012

sk817_18

sk817 - Puntale per Cricchetto Cambio, TM 26062

sk835_18

sk835 - Cricchetto Cambio Superiore, TM 26060

sk834_18

sk834 - Cricchetto Cambio Inferiore, TM 26061

sk2035

sk2035 - Piastrino Bloccamarce KZ10B - KZ10C, TM 26140



abbiamo anche parlato di...